23 Luglio 2024

Comune di BIANCHI, Giornata di prevenzione Covid-19

0

L’Amministrazione comunale di Bianchi a guida del sindaco Pasquale Taverna domenica 22 novembre ha effettuato sul proprio territorio circa cento “test naso-faringeo antigenico rapido” a cura della S3 Onlus con supporto del laboratorio analisi “Bios” per mappare in questa seconda ondata la presenza del Coronavirus tra i cittadini. Una scelta quella della “Giornata di prevenzione Covid19” voluta fortemente dall’Amministrazione comunale che ha a cuore da sempre la salute della comunità e in particolar modo in questo difficile periodo che ha stravolto il vivere quotidiano della gente. Dopo l’impegno e la costante presenza nella prima fase del Covid-19, in questi giorni dopo la pubblicazione del DPCM del 03/11/2020, oltre alle numerose attività d’ufficio inerenti l’emergenza, attraverso il COC (Centro Operativo Comunale), l’Amministrazione si è adoperata ancor di più per mettere in atto tutte le possibili misure di contenimento e prevenzione a tutela della salute pubblica per l’emergenza in atto. “Il contributo al test da parte del cittadino è stato di 20 euro, mentre la parte restante è a carico del Comune. Il test è stato organizzato in modalità “Drive in” mettendosi semplicemente in coda con la propria auto e dal finestrino un operatore sanitario ha effettuato il prelievo nel piazzale retrostante il Municipio, il cui risultato è arrivato in 15 minuti. “L’obiettivo – ha spiegato il sindaco- è quello di mappare al meglio la diffusione del virus nel nostro Comune e consentire di intervenire preventivamente. Il test volontario non fornisce l’immunità, quanto meno invita ad essere più responsabili e attenti. La situazione di contagio a Bianchi – aggiunge- visto i risultati è abbastanza tranquilla e Il nostro auspicio- conclude- che questa delicata secondo fase presto possa volgere al meglio costatato anche il lusinghiero comportamento della cittadinanza”

Si ringrazia per lo spazio e disponibilità, Buon lavoro Cordiali saluti
Il Sindaco Pasquale Taverna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.