28 Novembre 2021

SAN BASILE: ANNO NUOVO CON UNA SCUOLA DA GUINNESS

Con l’inizio del nuovo anno scolastico è stata inaugurato il nuovo edificio ecosostenibile, antisismico, tecnologicamente avanzato con un sistema innovativo di depurazione d’aria

Anno nuovo, scuola nuova. Inizia così il corso formativo per gli studenti della scuola elementare e media del comune di San Basile. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Tamburi, ha inaugurato, con il suono della prima campanella, il nuovo edificio che rappresenta una scuola da guinness dei primati. «pensata, progettata e realizzata in tempi da record grazie al contributo economico della Regione Calabria» ha aggiunto il sindaco Tamburi oltre ad essere «bella e colorata sarà anche ecosostenibile, antisismica, accogliente e tecnologicamente avanzata». 

La struttura è dotata di un impianto fotovoltaico, solare termico, ricircolo automatico dell’aria, riscaldamento a pavimento, illuminazione Led con sensori regolazione flusso che la rendono ecosostenibile al 100%, staticamente e sismicamente sicura grazie all’adeguamento fatto con i fondi a disposizione, e accogliente per i bambini che potranno giocare grazie ad un mini parco a disposizione. Inoltre sarà tecnologicamente avanzata con domotica e aule laboratorio e dotata di un sistema innovativo di depurazione e filtraggio aria che la rendono rispondenti alle nuove norme anti covid. 

«Il tutto con uno sguardo ancora più green che, grazie alla collaborazione con la Gas Pollino, ci ha visto consegnare ad ogni bambino le borracce in alluminio per combattere l’uso della plastica.  Investire nella scuola e sul futuro dei bambini è una bella iniezione di fiducia e speranza per la Comunità» ha concluso Tamburi. 

«Questo nuovo inizio – ha commentato Angela Bellizzi, consigliera delegata all’istruzione – sia un segno di ripartenza vera per tutti: insegnanti, personale Ata, famiglie e studenti possano vivere in serenità e sicurezza il nuovo corso formativo che li vedrà protagonisti». 

«Siamo entusiasti di iniziare in un nuovo istituto, moderno e funzionale, questo nuovo anno scolastico – ha aggiunto il dirigente scolastico Gianfranco Maletta – Speriamo davvero che con il concorso di tutti sapremo far vivere ai ragazzi un’esperienza bella e avvincente che li aiuti a crescere e formarsi come cittadini di domani».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *