23 Luglio 2024

Movimento Cinque Stelle: Campusantiddo

0

Questo era il titolo di una delle importanti opere del
nostro poeta concittadino Andrea Alfano.
Se oggi fosse a conoscenza dello stato di degrado e fatiscenza in cui versa il “Campusantiddo” cittadino, forse, prenderebbe a frustate i nostri
amministratori.
Lo stato di degrado è presente con diverse modalità:
• le edicole comunali presenti nella parte antica sono interessate da infiltrazione di acqua e
diverse sono state le riesumazioni di defunti per proteggerli da questi fenomeni;
• la costante carenza di loculi non consente una immediata sepoltura dei defunti ed in molti
casi si è sopperito con la sepoltura a terra;
• si ha notizia di spostamenti di feretri, senza avviso alle famiglie;
• non si è fatto nulla, negli ultimi 20 anni, per affiancare all’edilizia cimiteriale privata, la
realizzazione di nuovi loculi pubblici;
• non vi è stato nessun controllo e manutenzione negli anni con conseguente degrado della
pavimentazione in betonelle causata del passaggio dei mezzi pesanti e dai lavori privati,
con distruzione di elementi di illuminazione, con presenza di erbacce alte sui percorsi
pedonali e di rifiuti inerti in diverse zone;
• anche l’accantonamento di bare vuote per la riesumazione di defunti, nell’area adiacente,
non dà decoro ai luoghi e probabilmente non ottempera alle norme igienico-sanitarie
vigenti.
In relazione alla costante carenza di loculi per la sepoltura che può dar luogo a fenomeni
speculativi, proponiamo di modificare il regolamento vigente permettendo la realizzazione a
privati, di edicole monofamiliari di 4 loculi per le quali sarebbe ridotto, in proporzione, il prezzo di
acquisto del suolo ed il costo di realizzazione dell’opera, in modo da favorire anche le famiglie
meno abbienti che così potrebbero disporre di un luogo per la sepoltura del proprio nucleo
familiare. Tale soluzione produrrebbe di conseguenza una minore richiesta di loculi pubblici.

MOVIMENTO 5 STELLE CASTROVILLARI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.