24 Ottobre 2020

Carcere di Castrovillari: detenuti aggrediscono agente

Carcere di Castrovillari: detenuti aggrediscono agente
L’assessore Gallo esprime solidarietà al Corpo di Polizia Penitenziaria
Annunciata per i prossimi giorni visita alla casa circondiariale castrovillarese

Un’aggressione si è consumata all’interno della Casa circondariale “Rosetta Sisca” di Castrovillari, dove alcuni detenuti hanno percosso un agente poi trasferito al Pronto Soccorso dell’ospedale “Ferrari”, per essere sottoposto ad accertamenti sanitari.
In riferimento all’accaduto si registra la presa di posizione dell’assessore regionale all’agricoltura ed al welfare Gianluca Gallo. «All’agente vittima della brutale aggressione – dice Gallo – vanno piena solidarietà e soprattutto l’affettuoso augurio di una pronta guarigione. Ancora una volta, purtroppo, si registra un episodio brutale sulla pelle di lavoratori onesti ed indifesi, segnale di uno stato di cose che continua a rimanere immutato, nonostante le tante sollecitazioni indirizzate al Governo in ordine all’esigenza primaria di garantire la sicurezza di agenti ed operatori». Prosegue Gallo: «Siamo vicini ai tanti uomini e donne che, con senso del dovere e spirito di sacrificio, prestano servizio tra le mura della struttura. Nei prossimi giorni mi recherò in visita alla “Rosetta Sisca”, per contribuire a ricercare soluzioni ai problemi esistenti, al fine di migliorare la vivibilità di un istituto penitenziario che, proprio per l’impegno di chi vi opera, rappresenta già un modello positivo a livello nazionale».

Catanzaro, 3 Luglio 2020

Segreteria dell’Assessore all’Agricoltura ed al Welfare
Regione Calabria

P.d.c. 347 7681087

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *