20 Ottobre 2020

Dichiarazioni del Presidente del Consiglio comunale di Castrovillari, Piero Vico

Castrovillari 6 maggio 2020

In merito alle considerazioni della  Minoranza, riguardo gli ultimi due Consigli comunali, si precisa  che nella convocazione del 27 aprile mattina, sulla “emergenza sanitaria in corso a causa del Covid-19 e su come l’Amministrazione si sta muovendo in città”, la replica finale del consigliere Ferdinando Laghi concludeva di fatto il dibattito sul punto senza che vi fosse una proposta deliberativa dello stesso rappresentante. Per cui altri interventi non erano tecnicamente possibili perché al di fuori della chiusura da parte del relatore. Per quanto, invece, attiene il Consiglio tenuto nella mattinata del 5 maggio su la “Rete 5G  e la situazione a Castrovillari” desidero far presente che, come esiste il dovere da parte del presidente del Consiglio di convocare la conferenza dei  capigruppo e la massima Assemblea cittadina che viene richiesta, così esiste il diritto della maggioranza e dei consiglieri comunali di poter rinviare la discussione sul punto e, in questo caso,  per acquisire ulteriori notizie e informazioni importanti al fine di prendere un’adeguata decisione.E’ inconfutabile il fatto che la maggioranza in questo come in  altri consigli comunali richiesti dalla minoranza non ha fatto mai mancare i numeri per trattarli. Quindi nessuna prepotenza o arroganza rispetto alle decisioni assunte, attraverso la mozione che poi ha presentato per un approfondimento richiesto agli Uffici e per giungere a scelte riguardose del bene e salute di tutti, ma rispetto delle regole democratiche che dovrebbero essere a conoscenza di Chi, da tanti  anni, frequenta il civico consesso.” 

Il Presidente del Consiglio Comunale di Castrovillari F.to Piero Vico 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *