23 Luglio 2024

Premiata a Milano l’artista castrovillarese Anna Nigro

0

Premiata a Milano l’artista castrovillarese Anna Nigro.

Si arricchisce di un nuovo e importante riconoscimento la carriera artistica dell’artista castrovillarese Anna Nigro. Nei giorni scorsi a Milano ha ricevuto il Quarto Premio al prestigioso concorso d’arte “La Signora delle Stelle”, dedicato alla memoria della grande astrofisica Margherita Hack. L’evento è stato organizzato e presentato dal curatore di mostre e grandi eventi Salvo Nugnes, con il contributo di numerose personalità del mondo della cultura e dello spettacolo. A partire da Vittorio Sgarbi, figurano anche i nomi di Francesco Alberoni, di Antonino Zichichi, presidente della World Federation of Scientists e di Umberto Veronesi. E ancora, troviamo Morgan, Silvana Giacobini, don Antonio Mazzi e Amanda Lear a chiudere l’elenco di testimonianze che hanno impreziosito l’anima del concorso diviso in quattro sezioni: pittura, scultura, grafica e fotografia. “Margherita era una donna che non aveva paura. – ha commentato Salvo Nugnes in merito alla figura della straordinaria astrofisica, modello di tante donne e non solo – Noi tutti viviamo con la paura di vivere, la paura di esistere. L’arte ci aiuta molto a togliere queste ansie, le nostre pene e preoccupazioni. Per Margherita era solo sole, sole e stelle”. La premiazione e l’esposizione delle opere si sono svolte presso la storica galleria Milano Art Gallery, nel cuore della città e le opere dei premiati potranno essere ammirate fino al 10 gennaio prossimo. Grande visibilità e ritorno d’immagine, dunque per le opere dell’artista castrovillarese Anna Nigro che da diversi anni vive e lavora a Pistoia, mantenendo sempre forte il legame con la sua città natale, dove fa spesso ritorno per trascorrervi periodi di riposo ma anche di ricerca per la composizione di nuove opere. Nell’anno che sta per finire oltre ad avere partecipato a concorsi e mostre a Firenze, Spoleto, Empoli, Prato, Amsterdam, Milano, Anna ha ricevuto il Premio alla carriera al Palazzo Borghese Firenze “Maestri d’Italia”, ArtNow, il Premio “Canaletto” a Spoleto e il Premio Arti Visive CulturaIdentità, Art Now a La Spezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.