18 Aprile 2024

L’Autorita di Gestione Agenzia per la coesione territoriale ha inviato questa mattina il protocollo d’intesa per il PN Metro plus e Città medie sud ove è interessato anche il comune di Castrovillari

0

L’Autorita di Gestione Agenzia per la coesione territoriale ha inviato questa mattina il protocollo d’intesa per il PN Metro plus e Città medie sud ove è interessato anche il comune di Castrovillari unitamente ad altre 38 città della Calabria, Molise, Puglia, Campania, Sicilia e Sardegna. Alle iniziative per avviare il percorso di progettazione, la prima a Roma e la seconda a Torino, ha partecipato il sindaco Lo Polito, il quale con soddisfazione sottolinea l’importanza di questa opportunità che vede Castrovillari impegnata a programmare interventi per ben 5 milioni e 213 mila euro, di cui 1.190.000,00 a valere sul FESR e 4.023.200,00 su FSE+. Trattasi di risorse per promuovere azioni di rigenerazione urbana e miglioramento del contesto socio-economico. I tavoli di lavoro ai quali ha partecipato il sindaco Lo Polito sono stati quelli dell’inclusione attiva, per favorire nuove opportunità di lavoro dalle iniziative che si andranno ad attivare. Inizierà, subito dopo la sottoscrizione del protocollo, la fase della programmazione e progettazione degli interventi da presentare per il finanziamento sul PN metro plus città medie sud 2021/2027. Una grande opportunità per la nostra comunità, ha dichiarato il sindaco, che intende puntare al recupero urbano creando opportunità lavorative con i sevizi logistici a supporto. L’idea base è di fornire attività nel sociale con lo sviluppo delle iniziative culturali e rafforzare la nostra idea di Castrovillari Città festival.

L’amministrazione comunale di Castrovillari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *