23 Luglio 2024

Castrovillari Nuovi pensionamenti in Comune. Salutate questa mattina in Sala Giunta le dipendenti Corduano e Greco degli Uffici Segreteria generale e Protocollo

0

Lì 31/05/2022

“CASTROVILLARIINCOMUNE. I DIPENDENDENTI VINCENZINA CORDUANO E CARMELINA GRECO VANNO IN PENSIONE, SALUTATE DA COLLEGHI E DAL SINDACO”

Altri due dipendenti del Comune di Castrovillari vanno in pensione.Sono Carmelina Greco e Vincenzina Corduano, rispettivamente degli Uffici Protocollo e Segreteria generale.

Sono Carmelina Greco e Vincenzina Corduano, rispettivamente degli Uffici Protocollo e Segreteria generale.

Le hanno salutate, in sala Giunta, al primo piano del palazzo di Città, accompagnate dai loro familiari, i colleghi con il Sindaco, Domenico Lo Polito, il segretario generale, insieme a dirigenti, Assessori e consiglieri.

La semplice cerimonia è stata tratteggiata, oltre che dall’affetto di quanti hanno partecipato, anche dalle parole del primo cittadino che, insieme alle espressioni del segretario Angelo Pellegrino e del comandante dei vigili, Sonia Lo Sardo, ha augurato ogni bene e serenità a Corduano e Greco con le  loro famiglie per gli anni a venire ringraziandole poi “per il lavoro scrupoloso svolto nell’Ente, con senso di appartenenza, del dovere, di discrezione, capacità e per essersi adoperate nei confronti dei cittadini con responsabilità e grande disponibilità connotando il servizio pubblico ed il ruolo che svolge questo per la pubblica amministrazione e per il bene comune.”

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari (g.br.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.