30 Giugno 2022

FILCAMS: APPALTO PULIZIE OSPEDALI ASP COSENZA

APPALTO PULIZIE OSPEDALI ASP COSENZA

Con estrema preoccupazione, la Filcams Cgil Pollino Sibaritide Tirreno apprende, attraverso gli organi di stampa, notizie che riguardano l’appalto delle pulizie degli ospedali ricadenti nel territorio dell’ASP di Cosenza e dei problemi relativi all’assegnazione della gara Consip riguardante il lotto Sicilia e Calabria, all’azienda emiliana Coopservice. Pare, tra l’altro, che l’azienda assegnataria sia anche finita in un’inchiesta della magistratura di Cosenza.

Altro motivo di preoccupazione e di allarme è il raddoppio, in fattura mensile, del costo della fornitura dei servizi rispetto a quello dall’azienda attuale, nonchè la presunta mancanza di alcune voci di forniture connesse all’appalto stesso. Ci chiediamo: con Consip non si dovrebbe risparmiare?

Nella sola ASP di Cosenza questo appalto oggi coinvolge molti plessi ospedalieri, centinaia di maestranze occupate nel servizio di pulizia, perlopiù monoreddito, con contratti part time di poche ore giornaliere e un salario per provare a soddisfare le esigenze delle proprie famiglie.
Negli ultimi due anni, nonostante le condizioni dovute all’emergenza Covid abbiano reso sempre più difficile, questi lavoratori hanno garantito con costanza l’importante servizio di pulizia e sanificazione dei luoghi.

Cosa ancor più anomala è che, al raddoppio del costo del servizio non corrisponde alcun aumento del parametro orario dei lavoratori che assicurano la salubrità e la pulizia agli ambienti ospedalieri ed anche di quei reparti di recente riaperti (Praia a Mare, Trebisacce e Cariati).

Facendosi interprete del malessere e delle preoccupazioni dei lavoratori interessati, Filcams Cgil comprensoriale ha già chiesto un incontro al Prefetto di Cosenza, al Commissario dell’ASP di Cosenza, dott. La Regina, al Commissario ad acta della sanità calabrese nonchè Presidente della Regione Calabria, on. Occhiuto, affinché si eviti l’ennesimo scippo alla Calabria e ai lavoratori già economicamente disagiati che vivono nella precarietà.

Andrea Ferrone, segretario generale FILCAMS Cgil Pollino Sibaritide Tirreno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE