10 Dicembre 2022

Il ringraziamento di Anna De Gaio per il risultato elettorale ottenuto

L’importante risultato elettorale ottenuto mi porta innanzitutto a formulare un sentito e sincero ringraziamento a tutti
coloro che mi hanno accordato fiducia, a tutti i cittadini castrovillaresi, dei paesi del Pollino e dell’intera provincia di
Cosenza che hanno manifestato, attraverso il voto, stima e considerazione della mia persona e della proposta politica di cui sono portatrice.
Mi preme ringraziare la coordinatrice regionale del partito, l’onorevole Wanda Ferro, che ha sostenuto il mio impegno in campagna elettorale e l’intero circolo di Fratelli d’Italia “V. Gangale” di Castrovillari con il commissario Pino Abbenante per il validissimo supporto. Non posso escludere dai dovuti ringraziamenti anche un gruppo di persone, che si sono impegnate insieme a me e hanno collaborato attivamente alla campagna elettorale più lunga e più avvincente che abbia mai vissuto.
Voglio esprimere congratulazioni a Fausto Orsomarso, a cui auguro buon lavoro in consiglio regionale, nei nuovi incarichi di governo che lo vedranno, come sempre, amministratore attento per una Calabria Straordinaria e alla neoconsigliera regionale Luciana De Francesco. Auguro buon lavoro a lei, rappresentante “dell’universo femminile” di Fratelli D’ Italia in seno al consiglio regionale e colgo l’occasione per estendere il mio augurio a tutte le donne elette, ancora poche nonostante la doppia preferenza di genere. Considero fondamentale la presenza delle donne nei luoghi decisionali delle istituzioni, che permette di aggiungere uno sguardo femminile sulla complessità delle scelte politiche. Un augurio particolare va al presidente Roberto Occhiuto, che ha portato brillantemente alla vittoria l’intera coalizione.
Mi congratulo anche con l’unico consigliere regionale eletto del mio paese, Ferdinando Laghi, che, seppur
dall’opposizione, saprà rappresentare in consiglio regionale il nostro territorio. Auguri a Gianluca Gallo per il suo successo personale e i miei più profondi auguri di buon lavoro a tutti i consiglieri eletti.
L’astensionismo elevato tuttavia crea preoccupazione e amarezza perché denota in generale la lontananza della politica dalla gente, perché è espressione di disillusione e rassegnazione, di disaffezione che vanno contrastati non di certo colpevolizzando chi non vota, ma interrogandoci su cosa e come fare per recuperare fiducia e rapporto con le persone.
Analizzando il voto locale, risulta evidente la grande sintonia con la città di Castrovillari. Sono diverse tornate elettorali
che la popolazione tributa alla mia persona consensi ragguardevoli, con stima e affetto. Credo che ciò possa essere
interpretato come un chiaro segnale di gradimento verso un’azione politica che mi vede costantemente impegnata in una lotta politica dura, condotta con lealtà, per l’interesse della nostra città e senza scendere a facili compromessi, in una dialettica rispettosa dei ruoli di minoranza e di forze di governo.
Tale rapporto con la mia città ha indubbiamente contribuito a far sì che con il voto del 3 e 4 ottobre il partito Fratelli
d’Italia si sia assestato a Castrovillari come primo partito della coalizione di centro destra, cosa che non accadeva da
alcuni anni e che accade ora in un contesto governato da forze di centro sinistra, dopo una campagna elettorale che ha
visto concorrere un autorevole candidato locale.
Il doppio risultato locale, primo partito nella coalizione di centro destra e candidata più votata del centrodestra, è stato
raggiunto nonostante la campagna elettorale sia stata condotta da me a “mani nude”, senza l’indotto elettorale di cui può beneficiare chi governa la cosa pubblica a diversi livelli istituzionali. L’esito del voto permette a Fratelli d’Italia di
conseguire una tra le migliori performance a livello provinciale, rimarcando la positività del messaggio politico declinato in questi mesi che può sintetizzarsi in alcune
parole chiave: destra di popolo vicina alle istanze sociali della gente, destra che ha come proprie bandiere la legalità
l’onestà, la trasparenza e il corretto governo delle istituzioni.
Dall’ascolto delle persone che ho incontrato durante la campagna elettorale ho imparato molto, ho colto i molteplici
bisogni che caratterizzano il nostro popolo, ho costruito un patrimonio di conoscenze che sarà un pilastro nel mio
impegno politico. Sarò e saremo, dunque, ancora più impegnati, per dare voce alle istanze di salute, giustizia sociale,
equità che provengono dal nostro territorio, sia a livello locale che regionale. Avremo anche maggiore forza politica per portare le nostre proposte nelle sedi regionali ed avremo nel presidente Occhiuto un interlocutore di grande sensibilità. Castrovillari e il comprensorio del Pollino dovranno acquisire la centralità che spetta loro. Quello che potrebbe sembrare uno slogan sarà riempito di contenuti giorno per giorno, con un’attenta attività politica forte del consenso popolare.
Inevitabile il pensiero alla cara Jole Santelli, che di certo gioisce lassù per il risultato ottenuto, grazie al quale
proseguiremo nel cammino da lei avviato.

Ad maiora Calabria, per un futuro migliore.


Castrovillari, 08/10/2021


Prof.ssa Anna De Gaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE