23 Luglio 2024

Castrovillari. Il Sindaco Lo Polito con cordoglio ricorda Antonio Salerni, indimenticabile dirigente della Biblioteca , Appassionato della sua città quanto di tutto ciò potesse legarla alla crescita e conoscenza del patrimonio che la connotano da sempre

0

“Se n’è andato in punta di piedi, con quella signorilità e discrezione che lo contraddistinguevano in ogni rapporto che suscitava.

Così mi piace ricordarlo, e così penso per quanti ne sono venuti a contatto per più motivazioni, sempre sollecitati da Lui per apprezzare la nostra Bella cittadina, il nostro Costume, la nostra Cultura, le nostre eccellenze, la nostra capacità di metterci in gioco sempre.

La scomparsa dell’indimenticabile Commendatore Antonio Salerni, dipendente storico del Comune di Castrovillari, già archivista di Stato e dirigente in pensione della Biblioteca Civica, lascia un grande vuoto nel Cuore di Tanti che lo hanno conosciuto per quel modo di essere appassionato all’Identità, alla Storia della Città a cui apparteneva con dignità, andandone fiero ed orgoglioso come Testimonia pure la Sua grande devozione per la nostra Madonna del Castello di cui aveva curato i festeggiamenti per il novecentenario.

E’ stato un punto di riferimento anche per coloro i quali volevano approfondire i Tratti della nostra Comunità, della nostra Tradizione senza tralasciare tutto ciò che connota l’Essere ed il Vivere i quali ci accompagnano da secoli, sintetizzando primati tra esistente e umano; capace di guardare e rilanciare, tra forte senso di responsabilità, semplicità nel dialogo e creatività nel proporre, Salerni era prezioso nelle interlocuzioni- ci piace rammentare- quanto nei suggerimenti che hanno sempre affermato la castrovillaresità ed il saper accogliere: strumenti per raccordare e sviluppare, ma anche promuovere ciò che possediamo e “va” in giro per il mondo, a dare valore aggiunto, grazie a talenti preziosi, quanto unici.

Sicuramente il Commendatore Salerni era una personalità irrefrenabile e tesa a prendere iniziative come ad offrire il proprio apporto per il bene di tutti, che riteneva imprescindibile per una crescita diffusa a tutto tondo che il nostro Territorio porta in dote, con le sue risorse millenarie, alle popolazioni, di qui’, da sempre. Ed ecco anche il suo Spirito, ben radicato, di cittadino della Calabria Citra e del Pollino.

Così lo voglio e desideriamo ricordarlo, sicuri d’intercettare il sentimento di molti che in questo momento si abbracciano alla famiglia e, con me, risentono di questa dolorosa dipartita.”

Castrovillari 21 maggio 2021
Il Sindaco
f.to Domenico Lo Polito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.