23 Luglio 2024

Lungro: attivato sportello di assistenza alle vaccinazioni anti covid per gli ultra settantenni

0

La vaccinazione anti covid deve arrivare a tutti. L’Amministrazione Comunale di Lungro, ha attivato uno sportello di assistenza, riservato agli ultra settantenni, per persone con disabilità o fragilità. I cittadini interessati possono accedere presso i locali dei servizi sociali(ex sede della biblioteca), per potere effettuare la prenotazione sull’apposita piattaforma.
Lo rende noto il Sindaco, Giuseppino Santoianni e l’Assessore delegato ai Servizi Sociali, Vincenzo De Marco, ricordando, che al momento della prenotazione è indispensabile esibire la Tessera Sanitaria.
Presso l’Ufficio potranno essere ritirati anche i modellini, da compilare e consegnare sempre allo stesso, con fotocopia della carta d’identità.
L’impegno – evidenziano Santoianni e De Marco -, continua con il massimo sforzo in questo particolare momento viene profuso, consapevoli del bene salute che vi è in gioco e delle fragilità presenti. E’ prioritario per l’amministrazione, salvaguardare la salute pubblica, unita alla raccomandazione di attenersi alle regole di comportamento che la situazione richiede. La fase che stiamo vivendo – si conclude la nota -, deve indurre tutti al senso di responsabilità, affinché si possa superare questa grave crisi dovuta al covid 19. Con questo ulteriore servizio, andiamo incontro alle difficoltà di tantissimi nostri concittadini.

Lungro, 12 aprile 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.