10 Aprile 2021

Comune di Morano Calabro: un minuto di silenzio per ricordare le vittime del Covid

Un minuto di silenzio per ricordare le vittime del Covid
De Bartolo: «Un abbraccio affettuoso ai famigliari dei nostri concittadini deceduti a causa della pandemia»

Nella prima giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus, con una cerimonia sobria, tenutasi in Piazza Giovanni XXIII alle 11.00 di oggi, l’Amministrazione comunale, nel rispetto dei protocolli anticontagio, ha ricordato le persone decedute per Covid, segnatamente i cinque cittadini moranesi che ci hanno lasciato nell’annus horribilis 2020.

«Dal punto di vista istituzionale non si è trattato di un mero ed effimero rituale, ma di un dovere morale e civico profondamente radicato nel nostro animo» afferma il sindaco Nicolò De Bartolo. «Esattamente come l’anno scorso, abbiamo voluto promuovere un momento di silenzio per fare memoria di quanti hanno perso la vita a causa del Covid e tributar loro, a nome di tutta la comunità, il giusto omaggio. Un abbraccio affettuoso e commosso, da parte nostra, lo riserviamo alle tante famiglie ferite da lutti e sofferenze: a loro la nostra solidarietà e vicinanza. Un pensiero vada, inoltre, ai medici e agli infermieri che, a rischio della loro stessa vita, continuano in prima linea a combattere contro un nemico subdolo e violento».

Una commemorazione, dunque. Ma anche un messaggio di speranza: affinché, mantenendo alta l’attenzione e attenendoci a tutte le misure preventive, possiamo superare le difficoltà, le incertezze e le paure attuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIVE OFFLINE
track image
Loading...