28 Novembre 2021

LAURA SCARPINO NOMINATA VICE SEGRETARIO PROVINCIALE DEI GIOVANI DEMOCRATICI DI COSENZA.

Sabato 5 dicembre, tramite piattaforma web, si è tenuta la direzione provinciale dei Giovani Democratici della federazione di Cosenza, i cui lavori sono stati presieduti dal Segretario Provinciale Michele Rizzuti e dalla Presidente Giovanna Buffone.
Vice Segretario Provinciale con delega alle Politiche di Genere e Pari Opportunità è stata nominata Laura Scarpino, che attualmente ricopre anche l’incarico di segretaria del circolo di Scigliano e precedentemente ha ricoperto anche quello di responsabile provinciale
Laura, giovane amministratrice di Scigliano, ha assicurato il proprio impegno nel mettere in campo tutta la sua esperienza personale matura nel partito, che l’ha portata a crescere e a farsi conoscere sul territorio.
“Vorrei ringraziare” dichiara Laura Scarpino “Michele Rizzuti, Segretario provinciale di Cosenza, per la fiducia dimostratami ancora una volta e per l’attenzione riposta verso tutta l’area del Savuto. Con questa Direzione si inaugura una nuova fase, un ciclo di attività politica. Questa è una nuova occasione in cui sviluppare e proporre seri progetti di risanamento per il territorio calabrese. I Giovani Democratici sapranno esprimersi ed essere protagonisti da qui per il futuro.”
Dal canto suo Michele Rizzuti “Non si può restare inermi di fronte alla complessità storica che questo momento ci pone davanti, e né tantomeno possiamo far affievolire quell’energia propulsiva che da sempre sprigiona la fucina dei GD cosentini. La riflessione posta in essere, e che ha visto l’assenso di tutti gli intervenuti, pone l’accento sul rilancio dell’azione politica a tutti i livelli. Anche perché la grave emergenza epidemiologica mina fortemente i rapporti umani e la nostra capacità di organizzazione sui territori e nei luoghi del conflitto, però al tempo stesso non possiamo permetterci il lusso di perpetrare divisioni e né tantomeno essere disarticolati nell’azione politica stessa. Il nuovo gruppo dei Giovani Democratici dovrà riorganizzazione il lavoro di radicamento della giovanile su scala provinciale, oltre che guidare la fase delicata relativa alle prossime scadenze politiche calabresi come le elezioni regionali, le amministrative, la nuova rappresentanza studentesca d’ateneo, e le prossime fasi congressuali del Partito e della giovanile.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *