24 Gennaio 2021

Castrovillari. l’Amministrazione comunale delibera per i Buoni Spesa- e pubblica Bando per esercenti e farmacie che aderiscono all’iniziativa Buoni Spesa

Lì 04/XII/2020

“CASTROVILLARI/BUONI SPESA.L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DELIBERA LE SOMME OCCORRENTII E DESTINATELE DALLA PROTEZIONE CIVILE- ATTIVATO ANCHE L’AVVISO PER ESERCENTI E FARMACIE CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA BUONI SPESA”

“L’oggettività che pone l’emergenza sanitaria in atto richiama solo rispetto e impegni per mettersi al servizio di chi è più colpito.”
Lo ha dichiarato il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, dando la notizia sui prossimi ristori che il Comune è pronto a erogare in materia di solidarietà, in seguito alla destinazione di somme alle pubbliche amministrazioni da parte della Protezione Civile, riguardanti buoni spesa per acquistare nei negozi, parafarmacie e farmacie, che si metteranno a disposizione, prodotti alimentari e farmaci.
Così, grazie all’assegnazione al capoluogo del Pollino della somma di oltre 186mila euro, l’Amministrazione municipale ha deliberato, per singoli e famiglie, contributi una tantum; nello specifico andranno 100 euro per i nuclei unifamiliari, 200 euro se composto da due persone, 300 se costituito di tre, 400euro da quattro e 500euro per nuclei di 5 e oltre. Tali importi vengono aumentati di 50 euro se in ciascun nucleo familiare vi sono bambini con età fino a tre anni e/o disabili.
Le domande, da scaricare dal Sito del Comune o richiedere agli uffici comunali, devono essere presentate al protocollo nel rispetto delle misure anticovid, mentre i buoni verranno consegnati presso gli Uffici dei Servizi Sociali a palazzo Gallo su comunicazione degli stessi. I percettori di altre indennità potranno fruire di tali sollievi solo dopo che saranno soddisfatte le esigenze dei nuclei più bisognosi e di quelli che non percepiscono altre sovvenzioni.
Trentamila euro del riparto, invece, l’Amministrazione, come nella prima fase della pandemia, li ha messi a disposizione delle Associazioni del Terzo Settore che operano a servizio dei vulnerabili e di quelle persone che non hanno dimora o famigliari.
Per l’utilizzo dei “Buoni” è stato, contestualmente, pubblicato un Avviso, sempre reperibile sul sito del Comune (insieme alle altre documentazioni e modelli delle domande), rivolto agli esercenti del settore alimentare e farmaceutico, per acquisire la disponibilità nell’aderire alla iniziativa “Buoni Spesa” che prevede l’inserimento dei negozi nell’albo dei fornitori che lo stesso ente provvederà a redigere e ad aggiornare all’arrivo delle richieste. Le istanze per tali inserimenti non hanno scadenza e devono essere inoltrate al Comune, esclusivamente in via telematica, all’indirizzo protocollo@pec.comune.castrovillari.cs.it .
“La pandemia- hanno ricordato a riguardo il Sindaco Lo Polito e la consigliera con delega ai Servivi Sociali, Era Rocco, rispetto a quanto si sta vivendo- non sembra più essere una contingenza di qualche mese, ma un contagio che rischia di farci soffrire per più tempo, con ripercussioni sociali che necessitano di essere accompagnati in tutto e per tutto con uno sguardo attento e ben dedicato. Per tale motivo questi interventi possono fare la differenza, offrendo, soprattutto, nel periodo di Avvento che giunge, sollievo e serenità, fondamentali, per ridare senso e contenuto alla speranza.”

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *