9 Dicembre 2021

REPLICA DI EUGENIO SALERNO AL COMMISSARIO BITONTI

Analizziamo i dati di fatto:   

  1. Io non voglio fare polemiche, perché c’è la mia nomina da parte del Segretario Regionale on. Franco Talarico. Pertanto mi si accusa di millanteria, ma in realtà l’oggetto non è Eugenio Salerno, bensì il Segretario Regionale del partito, visto che la mia nomina è stata fatta dallo stesso.
  2. Al commissario Bitonti, sulla mia coerenza politica, si fa presente che il sottoscritto, ha
    contribuito con la sua candidatura di servizio alle regionali di gennaio 2020 al conseguimento
    del seggio della provincia di Cosenza; e che senza l’aiuto di nessuno ha poi presentato su
    delega del Segretario Nazionale Lorenzo Cesa e del Segretario Regionale Franco Talarico, la
    lista con il simbolo UDC alle ultime amministrative di settembre 2020, raggiungendo un più che onorevole risultato, il 6%. A differenza di quanto avvenuto a San Giovanni in Fiore, dove il commissario Bitonti si è candidato in una lista civica a sostegno non dell’attuale sindaco del centro destra, ma in una lista facente capo al candidato sindaco Mancina Salvatore (già candidato nella lista Oliverio Presidente nel 2014). Quindi coerenza politica a me non ne può
    insegnare nessuno. Per tutto il resto ci si rivolga ai vertici regionali del partito.
  3. Infine un ultimo messaggio va a CHI si comporta come il cuculo, “l’uccello parassita”, di cui i lettori vorranno andare a leggere il comportamento. Messaggio: io sono dal 2002 nell’UDC e ci sarò fino alla fine. La tessera ormai potrebbero darmela ad Honorem!

Eugenio Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *