30 Novembre 2020

Anche Castrovillari tra i riconoscimenti Ride Green del 103° Giro d’Italia perché Città di Tappa fra quelle più virtuose nella raccolta differenziata

Lì 16/11/2020

“CASTROVILLARI/RIDE GREEN. IL PREMIO AL CAPOLUOGO DEL POLLINO DISTINTASI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PURE NELLA RECENTE EDIZIONE DEL GIRO D’ITALIA- LA SODDISFAZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE MUNICIPALE”

“La città di Castrovillari, che ha accolto l’otto ottobre scorso la partenza della sesta tappa del 103° Giro d’Italia “Castrovillari – Matera”, ha ricevuto, nel corso di una cerimonia, svoltasi oggi pomeriggio, che si è tenuta sulla piattaforma zoom, il riconoscimento “Ride Green” dell’omonimo concorso nazionale per la raccolta differenziata svolta durante la manifestazione ciclistica. “

Lo hanno reso noto, soddisfatti, il Sindaco e il presidente del Comitato Tappa, rispettivamente Domenico Lo Polito e Franco Pirrera spiegando che “il premio, proposto annualmente dagli organizzatori del Giro, viene assegnato a quelle comunità coinvolte, come luoghi di partenza o d’arrivo delle tappe, distintesi per tale tipo di raccolta.”
“Castrovillari si è piazzata al terzo posto tra le citta tappe di partenza con una percentuale di rifiuti differenziati superiore al 93% accompagnata da una capacità di risorse umane che ha espresso l’efficienza prodotta.”

“Nelle ultime cinque edizioni del Giro d’Italia, Ride Green- è stato precisato a margine della comunicazione del riconoscimento- ha evidenziato come l’iniziativa sia stata vincente, per notevoli quantità di rifiuti recuperati e quasi totalmente riciclati. Interpreti di tali importanti risultati ancora una volta i cittadini, gli addetti ai lavori e i media, sensibilizzati e coinvolti nelle attività di riciclo. “

Per l’occasione l’Assessore all’Ambiente, Pasquale Pace, che ha partecipato alla videoconferenza, ha ricordato come “l’attenzione di Castrovillari alle problematiche ambientali ed in particolare alla raccolta differenziata è alta e continua. Infatti -ha aggiunto- pure nel 2017, quando la Città ospitò il Giro nel suo centennale, riuscì a salire sul podio a dimostrazione di un lavoro permanente da parte di un team coeso, composto da uffici comunali, informatori ambientali, operatori della ditta che espleta il servizio di raccolta ed associazioni di volontari.”

L’ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *