2 Dicembre 2020

Politiche Sociali: la Regione punta sulla formazione. Al via i percorsi formativi per gli Ambiti territoriali

Politiche Sociali: la Regione punta sulla formazione
Al via i percorsi formativi per gli Ambiti territoriali
Obiettivo: accompagnare i Comuni nell’attuazione delle misure del Welfare

Accompagnare Comuni e Ambiti nella gestione delle politiche sociali.
Questo l’obiettivo degli eventi formativi promossi dall’Assessorato regionale al Welfare, con il Dipartimento Tutela della Salute ed il Settore Politiche Sociali della Regione. L’iniziativa si avvale della piattaforma web sis.welfarecalabria.it, fondamentale strumento di comunicazione destinato a creare una rete di contatto ed interscambio tra la Regione, da un lato, ed i Comuni e i 32 Ambiti territoriali calabresi, dall’altro, offrendo altresì ai cittadini la possibilità di divenire attori attivi e consapevoli nella costruzione dei propri piani assistenziali individuali, in maniera mirata e trasparente. «Puntiamo a recuperare vecchi ritardi – commenta l’Assessore regionale al Welfare, Gianluca Gallo – e a stringere relazioni più intense e proficue con Ambiti e Comuni, reali interpreti dell’attuazione delle politiche socioassistenziali sul territorio, garantendo loro l’assistenza e l’accompagnamento indispensabili. Voltiamo pagina, in piena armonia e puntando a tutelare l’interesse dei cittadini a servizi adeguati e sempre più efficienti».
Il percorso formativo in atto, promosso in collaborazione con Ntt Data e Banca Mondiale, si rivolge a dirigenti, assistenti sociali e personale amministrativo di Comuni e Ambiti, per un confronto su contenuti e modalità di attuazione delle politiche sociali e del funzionamento della piattaforma. A partire da oggi, in particolare, prenderanno il via i moduli formativi online (ciascuno della durata di 5 ore) riservati agli Ambiti: consentiranno, nello specifico, di apprendere e sperimentare potenzialità di sis.welfarecalabria.it, ad iniziare dalle tre specifiche sezioni dedicate – rispettivamente – alla elaborazione e gestione del Piano sociale di zona, ai controlli anagrafici, all’utilizzo della cartella sociale. Inoltre, si procederà all’approfondimento di ruoli e funzioni dei diversi attori coinvolti.

Catanzaro, 26 Ottobre 2020

Segreteria dell’Assessore al Welfare
Regione Calabria

P.d.c. 347 768108

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *