24 Ottobre 2020

Apertura scuole, messaggio augurale del Sindaco e dell’Assessore all’Istruzione.

«Dopo mesi di chiusura forzata possiamo riaprire le porte della nostra scuola. L’augurarci un buon anno di studi e relazioni rispettose e collaborative assume quest’anno un valore più profondo e significativo. La scuola è per tutti tra le prime e più importanti istituzioni; è luogo di conoscenza, crescita individuale e collettiva, spazio di formazione armonica che incide in maniera determinante sullo sviluppo armonico della società. Durante la pandemia sono mancate le frequentazioni, i rapporti interpersonali, il confronto diretto, il camminare insieme guardandosi negli occhi… I nostri ragazzi hanno dovuto subire il trama del lockdown, il distacco dai luoghi nei quali coltivano abitualmente il loro sapere e le amicizie.

In tale contesto, in un periodo storico dove la prudenza e l’attenzione costituiscono un presupposto irrinunciabile per superare le difficoltà, l’Amministrazione comunale avverte la necessità di rivolgersi agli studenti, alla dirigente, al personale ATA e ai docenti per auspicare un ritorno sereno e sicuro alle loro funzioni.

Quest’anno abbiamo bisogno di uno sforzo in più da parte di tutti, di un impegno maggiore; ognuno è chiamato a compiere il proprio dovere onorando l’istituzione per il ruolo assegnato, nella consapevole certezza che i sacrifici richiesti non saranno inutili. 

Vogliamo raccomandare ai ragazzi di studiare con passione, di vivere con profitto le opportunità che il sistema scuola fornisce loro. Ma è altresì essenziale condividere e applicare accuratamente le norme di comportamento suggerite dal Ministero della sanità per evitare il contagio da coronavirus. Siamo tutti tenuti ad adottare ogni misura e accorgimento per tutelare la nostra e l’altrui salute. La sicurezza del compagno, dell’insegnante, dell’amico, del genitore dipende anche da noi.

E’ chiaro, dunque, che il suono della campanella ci emozionerà quest’anno più del solito. E’ per questo che indirizziamo un augurio particolare sia ai bambini alla loro prima esperienza, sia e ai ragazzetti che proseguono il loro percorso formativo: possiate continuare serenamente nel processo di apprendimento, crescere e maturare sapendo che non sarete mai soli. L’Amministrazione comunale è sempre al vostro fianco».

Dalla residenza municipale, 24 settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *