22 Ottobre 2020

a Castrovillari l’ASSAPLI il 21 dicembre organizza una Tavola rotonda nella sala convegni del CSV su Canal Greco in occasione della Giornata mondiale della Sicurezza StrtadaLE

Castrovillari 17 Dicembre 2019

COMUNICATO STAMPA

L’Associazione appartenenti alla Polizia Locale Italiana, firmataria della Carta Europea della Sicurezza Stradale “ 25.000 vite da salvare ”, in occasione dell a “G iornata mondiale della sicurezza stradale ” e in ricordo delle vittime della strada, sabato 21 dicembre, alle ore 18, nella sala convegni del CSV, sul canal Greco di Castrovillari, ha organizzato una tavola rotonda per parlare di “ Inadeguatezza della segnaletica stradale, delle infrastrutture e cattiva manutenzione delle strade. Effetti sulla incidentalità stradale ”. Concluderanno la manifestazione Dario Giannicola, presidente nazionale dell’ASS.A.P.L.I., e Don Maurizio Bloise, guida spirituale dello stesso Organismo. Per l’occasione si terrà la cerimonia della consegna del riconoscimento legato al Premio ASSAPLI “Sulla strada con saggezza”, giunto alla terza edizione, e verrà presentato il primo corso di formazione “Esperto in educazione e sicurezza stradale” riconosciuto dall’ACI. I lavori saranno introdotti dai saluti del Sindaco, Domenico Lo Polito, e dei presidenti del “Kiwanis” cittadino, e di “Volontà Solidale-CSV Cosenza”, rispettivamente Pierluigi Schifino e Gianni Romeo. Interverranno, moderati dal presidente nazionale ENSA-Italia, Flaviano Giannicola, il presidente dell’Automibile Club di Cosenza, Ernesto Ferraro, il dipendente del Comune di Castrovillari, Pasquale Risoli, il broker assicurativo, Pietro Pompilio, e Fabio Pugliese dell’Associazione “Basta Vittime sulla S.S. 106”. In programma la declamazione di poesie a cura di Francesco Russo e Francesco Giannicola, nonché intermezzi musicali firmati da Alfonso Risoli con la sua fisarmonica classica. Un’altra occasione dedicata per suscitare buoni comportamenti che necessitano di attenzione per la vita come di sempre maggiori promoter e momenti di coinvolgimento.

ASS.A.P.L.I.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *