27 Maggio 2024

Ecco i primi rendering della nuova piazza Castrovillari

0

Il Sindaco Lo Polito ci descrive il nuovo progetto

Qualche informazione sui lavori che interesseranno la nostra città nei prossimi giorni. Mi riferisco a quei lavori per i quali la nostra amministrazione ha ottenuto i relativi finanziamenti; ha dato incarichi di progettazione; ha approvato i progetti previa acquisizione dei pareri degli enti preposti; li ha già appaltati. Il primo porterà ad una grande piazza, interdetta al traffico, che interesserà Piazza Vittorio Emanuele e lo spazio di corso Garibaldi che parte dall’angolo di via Martiri 1799 fino a largo caduti sul lavoro (progetto che ha avuto parere favorevole dalla Sovrintendenza ai beni culturali e dalla provincia). Il secondo, a fini sociali, prevede il recupero dell’immobile di via polisportivo, di proprietà asp, concesso in comodato, ove verranno realizzati appartamenti ad alto risparmio energetico da destinare a donne vittime di violenza e ragazze madri, nonché due uffici e spazi comuni; l’edificio ex omni, invece, verrà destinato a portatori di handicap con creazione di alloggi ed al piano terra spazio destinato alla socialità. Su via san Lorenzo del Vallo la ristrutturazione di uno spazio coperto di 5.400 mq da destinare a laboratori per arti e mestieri e spazio fieristico. Verranno completati i lavori restanti su corso Calabria con sostituzione dei pini con altre essenze arboree e sistemazione di marciapiedi e viabilità. Nel settore scolastico tre interventi: 1) demolizione e ricostruzione della scuola materna di contrada Porcione; 2) costruzione di un nuovo nido a fianco di quello esistente; 3) realizzazione di una mensa a servizio delle scuole cittadine al plesso di Cammarata. Trattasi di interventi per oltre 9 milioni di euro. Tutti i progetti sono stati approvati e depositati presso gli uffici di via XX settembre. Gli interessati potranno visionarli esercitando il diritto di accesso agli atti.
Il sindaco Mimmo Lo Polito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *