22 Giugno 2024

L’onorevole Pasqualina Straface consigliere regionale sull’ospedale di Castrovillari

0

Dopo aver incontrato nella giornata di ieri il direttore generale Dott. Graziano all’Asp
Cosenza, per trovare insieme una soluzione alle problematiche sanitarie del nostro territorio – che si
aggravano quotidianamente – questa mattina con la responsabile provinciale Valentina Amenta
abbiamo accompagnato la Presidente della Commissione Regionale Sanità Pasqualina Straface in
sopralluogo presso l’Ospedale di Castrovillari. L’incontro è servito a raccogliere le istanze dei
medici e di tutto il personale sanitario, a comprendere quali siano le urgenze e quali le emergenze a
carico di tutti i reparti, su cosa si potrà intervenire in breve tempo e per quali problemi ne occorrerà
di più.
L’onorevole Straface ci ha spiegato che nel nuovo atto aziendale l’Ospedale di Castrovillari –
che, come sottolineato dai numerosi sanitari presenti, allo stato attuale più che uno Spoke ha le
sembianze di un grande ambulatorio, risultato dei dodici lunghi anni di commissariamento – vedrà il
potenziamento di alcuni reparti e la riorganizzazione del Pronto Soccorso; sarà completamente
ristrutturato il reparto di Anatomia Patologica e a breve partiranno i lavori per il nuovo reparto di
Oncologia; rispetto al passato abbiamo le risorse finanziarie da investire. La nota dolente continua a
rimanere purtroppo la mancanza dei medici e degli operatori sanitari. La sfida del Presidente
Occhiuto è quella di rendere attrattivo il nostro sistema sanitario, che ha trovato in macerie, anche
per porre fine alla fuga del personale verso la sanità privata e altre realtà extraregionali più floride.
Noi ce la stiamo mettendo tutta, per quel che ci compete, e continueremo a vigilare affinché ciò che
è necessario venga fatto e non solo detto come in passato, tenendo sempre presente che la bacchetta
magica purtroppo in mano non ce l’ha nessuno!
Castrovillari, lì 27.06.2023
Il Coordinamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *