9 Agosto 2022

Castrovillari / Federconsumatori per la Sostenibilità condivisa. Opportunità da costruire ed accompagnare insieme con Comune, Ente Parco Cgil, Scuola, Universiità senza perdere di vista cultura, conoscenza dei cambiamenti e formazione

Lì 29/X/2021

“CASTROVILLARI/SOSTENIBILITA’ E CRESCITA. IL PNRR LO SOLLECITA E LA PROPOSTA DELLA FEDERCONSUMATORI E’ QUELLA DI CREARE UN TAVOLO CHE ACCOMPAGNI QUESTA TRANSIZIONE NEI TERRITORI A PROVA DI RESPONSABILITA’ NEI CONFRONTI DELLA DIMORA UMANA”

E’ chiaro che lo sviluppo sostenibile è alla base della crescita dei Territori e Comunità, partendo dalle loro vocazioni che bisognerà contemperare con l’esistente, la crescita, l’occupazione, la cultura ed una formazione costante come richiama il progetto Re- Consumer che si svolge in zona grazie al coinvolgimento degli istituti tecnico industriale “Fermi” e dei Licei Statali “Mattei- Pitagora- Calvosa” di Castrovillari con l’intenzione di educare e far comprendere a tutti l’importanza di trasferire, nel miglior modo possibile, alle giovani generazioni quello che noi abbiamo ereditato.

E’ il filo rosso che ha legato tutti i contributi, con diversi approcci declinando il titolo “Dal PNRR l’accelerazione alla svolta ecologica delle comunità” che ha bisogno del coinvolgimento pieno e responsabile di tutti i soggetti e per cui è stato proposto un Tavolo permanente che possa verificare ed accompagnare una serie di possibili opportunità legate proprio all’attenzione e tutela delle risorse naturali, utilizzando le ricerche di approccio che si stanno evolvendo a tutela del bene ambiente.

Così l’appuntamento Federconsumatori, svoltosi il 28 ottobre pomeriggio nella sala consiliare del palazzo di città di Castrovillari, a cui sono intervenuti la presidente regionale Mimma Iannello, il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, il Presidente dell’Ente Parco nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, il segretario generale della Cgil Pollino- Sibaritide- Tirreno, Giuseppe Guido, il segretario generale FILCTEM – Cgil Calabria, Francesco Gatto, Daniele Menniti del Dipartimento d’Ingegneria di Meccanica Energetica e Gestionale dell’UNICAL, l’Assessore all’Ambiente del Comune dei Castrovillari, Pasquale Pace, il responsabile del Servizio Regolazione del Mercato e Tutela del Consumatore, Giuseppe Spizzirri, sino alle conclusioni di Emilio Viafora, Presidente nazionale della Federconsumatori.

Tutti i soggetti coinvolti – è stato menzionato in più modi- non possono che avere una voce in capitolo per quello che dovranno affrontare in sostenibilità.

Una trasformazione che, è il caso di ricordarlo, necessita di coraggio, saggezza e conoscenza, giocando la carta del mercato basato sul concetto di consumo e benessere per non fare troppi danni all’ambiente anche attraverso l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: tra rilancio dell’economia, transizione digitale ed ecologica, riforme e semplificazioni, bisognosi, come lo è la ripresa in questo Tempo, di più compartecipazioni per legare meglio l’esistente al bene persona. Da qui l’importanza del confronto avviato e proposto.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE