20 Ottobre 2021

La coalizione di centro destra, con la candidatura ufficiale dell’onorevole Roberto Occhiuto, si propone di governare la regione in continuità con la giunta attuale

La coalizione di centro destra, con la candidatura ufficiale dell’onorevole Roberto Occhiuto, si propone di governare la regione in continuità con la giunta attuale, duramente provata sia dalla perdita della cara Jole Santelli sia dalla gestione della regione in periodo di pandemia. La coalizione è espressione di coesione e condivisione di un progetto di rinascita e rilancio della regione anche attraverso investimenti necessari in
infrastrutture e politiche del lavoro mirati al reale sviluppo ed emancipazione dalla situazione attuale. Il centro sinistra dilaniato da lotte interne non è riuscito a trovare una figura di spicco al suo interno, tanto da
doversi rivolgere a un’imprenditrice estranea fino a ieri al mondo della politica attiva, replicando quanto già
poco credibilmente proponeva con Callipo.
La sinistra più radicale (se così la si può definire) si sta misurando con le proprie contraddizioni e divisioni
sotto lo sguardo vigile di un candidato presidente non calabrese e, cosa ben più grave, sindaco uscente di un
esperimento mal riuscito di governo zapatista di una città complessa come Napoli. FdI non ha dubbi o esitazioni nell’affermare di essere parte importante di una coalizione solida, ferma nelle sue istanze, espressioni di valori e di principi comuni.
I circoli territoriali di FdI del area nord del Pollino hanno individuato nella professoressa Anna De Gaio la figura più indicata a rappresentare istanze e bisogni dei cittadini. Anna è una candidata di comprovata esperienza amministrativa che ha dimostrato, nel tempo, un grande e costante impegno per il territorio: sanità, agricoltura, servizi sociali, difesa del Tribunale sono solo alcune delle battaglie che l’hanno vista protagonista.
Il tempo delle chiacchiere ideologiche, prive della reale possibilità di tradursi in azioni concrete, è finito. Il recente rapporto sulla povertà ci pone in una situazione di grave emergenza economica e sociale, a cui il centro destra saprà dare adeguate risposte in termini di ripresa.
Ora è il momento di partire tutti insieme per questa entusiasmante sfida che ci attende, nella convinzione
che abbiamo donne, uomini , idee, cuore e gambe per muoversi e far conoscere i programmi di Anna De Gaio
e di Fratelli d’Italia per la rinascita di un intero territorio.

Il Commissario Territoriale Area Pollino
Pino Abbenante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *