20 Ottobre 2021

Castrovillari / acqua. Nelle zone rurali l’Ufficio Idrico Integrato rileva una portata superiore al fabbisogno dei residenti e l’Amministrazione esorta al senso di responsabilità

Lì 06/05/2021

“CASTROVILLARI/ACQUA NELLE ZONE RURALI. IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO SEGNALA: CRESCE LA PORTATA, ED E’ SUPERIORE AL FABBISOGNO DEI RESIDENTI. ED IL COMUNE RICHIAMA AL SENSO DI RESPONSABILITA’ ”

Il Servizio idrico integrato del Comune di Castrovillari ha rilevato in data odierna, giovedì 6 maggio, il consumo anomalo di 30 litri al secondo nelle zone rurali; una portata notevolmente superiore al fabbisogno dell’utenza residente.
Da qui l’esortazione dell’Ente ai cittadini di quelle aree di fare un utilizzo più responsabile del prezioso liquido.
“Come sempre – si sottolinea- il ritorno della bella stagione presenta questo problema: un maggior consumo d’acqua potabile a discapito di altri.”
Il Comune di Castrovillari, per tale motivo, si appella ancora al senso civico per evitare sprechi e avere un consumo più accorto di acqua potabile come richiesto, tra l’altro, da più Ordinanze.
In particolare non è consentito innaffiare orti, giardini, prati, terrazzi, per lavare superfici scoperte o automezzi.
Ogni infrazione, si rammenta, verrà punita a norma di legge e per tutelare il diritto di tutti.
Il Comune ricorda che tali accortezze sono volte a garantire il flusso dell’acqua in tutte le singole abitazioni.
Con questa preoccupazione si sta già pensando l’avvio di controlli.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *