23 Luglio 2024

Castrovillari: terza edizione del premio “Donna e Lavoro”

0

Premio Donna e Lavoro 2021

Giunge alla terza edizione il Premio “Donna e Lavoro” ideato e organizzato a Castrovillari dalle associazioni culturali Mystica Calabria e Khoreia 2000. A ricevere l’importante riconoscimento quest’anno sono tre donne castrovillaresi di nascita e di adozione, Girlane Barros Diniz, Francesca Rizzuto e Anna Nigro, rappresentati rispettivamente del mondo del commercio, del mondo scolastico e del mondo artistico e scelte tra le donne del territorio particolarmente significative per il ruolo che svolgono nella società, per il loro lavoro quotidiano ed instancabile e per le attività sociali e culturali che le vedono coinvolte. Donne che sanno conciliare lavoro e famiglia, donne che caparbiamente sanno sacrificare se stesse per trasmettere valori e virtù: Girlane Barros Diniz da Rio de Janeiro dove è nata, si stabilisce a Morano e lavora a Castrovillari co-titolare di un rinomato esercizio commerciale, dedicandosi in particolare alla post produzione dei progetti fotografici che realizza per promuovere l’attività commerciale gestita con il marito e che la vedono anche interprete di vari soggetti fotografici; Francesca Rizzuto, docente di religione presso l’ITIS “E. Fermi” di Castrovillari, è fortemente impegnata nel volontariato ospedaliero e con la Caritas parrocchiale; Anna Nigro, straordinaria artista, pittrice pluripremiata a livello nazionale, oggi vive e lavora in Toscana, particolarmente apprezzata anche come grafica pubblicitaria, ma è altresì attiva nel mondo dell’ associazionismo culturale e del volontariato. Girlane, Francesca e Anna hanno ricevuto il Premio perché hanno contribuito alla crescita del territorio attraverso le loro attività svolte con spirito di abnegazione e dedizione, con passione e umiltà. Ognuna di loro è un esempio di vita impegnata e responsabile. Quest’anno al significativo riconoscimento tributato loro dalle associazioni Mystica Calabria e Khoreia 2000 si è aggiunto Premio Social 2021, ossia la preferenza del pubblico social che attraverso un “mi piace” ha scelto Girlane Barros Diniz. La cerimonia di premiazione avverrà contestualmente alla cerimonia per la consegna del Premio Letterario Internazionale “Castrovillari città cultura” in giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.