9 Dicembre 2021

Sanità nel Comune di Cassano. Garofalo,incontra Graziano,direttore del distretto jonio nord.

Presso la sede dell’Azienda Sanitaria di Rossano, si è tenuto un incontro tra il nuovo direttore del distretto ionio nord, Antonello Graziano e il portavoce del comitato dei cittadini per la difesa al diritto alla salute di Cassano, Francesco Garofalo.
Al centro del colloquio, le problematiche sanitarie della città delle terme, con particolare attenzione al locale poliambulatorio. Dalla riattivazione del servizio di endocrinologia e della odontoiatria, in un’ottica di rafforzamento della medicina territoriale. Nel corso della discussione, Garofalo, al fine di rendere più efficienti i servizi, ha rappresentato al direttore Graziano, la necessità dell’urgenza della nomina del nuovo responsabile della struttura dell’Hospice e del laboratorio d’analisi.
Così come, è stata affrontata anche la questione che riguarda l’assistenza domiciliare integrata, per rispondere al meglio alla richiesta di tanti cittadini ed anziani in particolare, che sono impossibilitati a raggiungere gli ambulatori per ricevere le cure, che quotidianamente necessitano, specie in questo momento delicato, dettato dal’emergenza da Covid-19.

Dal canto Francesco Garofalo ha dichiarato: “nel dott. Graziano, ho trovato la collaborazione e la massima disponibilità nell’affrontare i problemi che li ho esposto. E’un primo incontro, a cui ne seguiranno altri, per far si che la struttura di Cassano, possa avere gli interventi volti al potenziamento del diritto alla salute sul territorio. Di certo, Cassano, nel corso degli anni, è stata sempre mortificata per quanto attiene la gestione sanitaria, con promesse puntualmente mai mantenute. Per la nostra parte, non faremo mai mancare il nostro contributo per andare incontro alle attese della gente sempre più assetata di servizi efficienti e qualificati”.

Cassano All’Ionio, 06-02-2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *