19 Gennaio 2021

UDC di CASTROVILLARI riparte con L’AVVOCATO Maria Antonietta Guaragna

In un momento in cui la politica è messa a dura prova dalla gestione dell’emergenza sanitaria covid-19, l’incarico di coordinatore cittadino dell’UDC mi onora ed emoziona. Voglio ringraziare per la fiducia accordatami il segretario nazionale dell’UDC Lorenzo Cesa, il segretario regionale Franco Talarico ed infine, ma in maniera particolare il vicesegretario vicario regionale Giuseppe Graziano, che non hanno mai mancato di esternare vicinanza e supporto. Un doveroso ringraziamento al coordinatore della circoscrizione regionale elettorale Calabria Nord, Flavio Cedolia sempre attento alle dinamiche di crescita del partito e al neo Commissario della Provincia di Cosenza, Giovanni Bitonti. Sentita gratitudine, infine, al riconfermato vice coordinatore cittadino Andrea Francomano per l’impegno, la dedizione e l’inossidabile spirito di costruzione del progetto politico, e agli amici, ai consiglieri comunali e a tutti coloro i quali mi hanno espresso la loro fiducia incoraggiandomi ad accettare tale nomina.
La costituzione di un nuovo coordinamento cittadino è un importante passo per dare nuovo impulso all’area moderata, puntando all’unità del Partito attraverso un dialogo attento e approfondito con tutti, affinché l’UDC a Castrovillari diventi la casa di tutti quei cittadini che vorranno avvicinarsi ad un ambito moderato di confronto e condivisione, canale privilegiato di collegamento tra società civile ed istituzioni.
Massima apertura, quindi, al dialogo e al confronto con tutte le forze politiche presenti sul territorio, per costruire progetti politici volti al miglioramento socio-economico della vita dei cittadini, a partire dalle categorie più in difficoltà, dei servizi e della vivibilità della città stessa. Guardiamo al presente pensando al futuro, riservando grande attenzione al coinvolgimento delle giovani generazioni, per comporre un gruppo dirigente plurale, coeso, leale, competente ed impegnato a rappresentare le istanze di tutti i cittadini, rifuggendo da dinamiche da palcoscenico volte a dare mera luce riflessa ai singoli.
Su queste basi abbiamo iniziato a costituire l’organigramma del partito cittadino, con un direttivo snello composto, oltre che dal coordinatore, da Andrea Francomano, Ines Ferrante, Mario Malagrinò e Luca De Sanzo e che si prevede di allargare in rappresentanza della maggiore partecipazione civica.
L’attività del Partito è stata organizzata per settori e ambiti ed è improntata a ricalcare settori e deleghe che in linea di massima richiamano le deleghe assessorili degli enti locali. Assegnata ad Andrea Francomano la delega ai rapporti con il territorio, ad Ines Ferrante la cultura e la valorizzazione del territorio, a Mario Malagrinò le politiche sociali nonché il ruolo di disability manager per rafforzare l’attenzione alla diversità e all’inclusione, a Rosa Schettino la delega allo Sport, Gioventù e rapporti con l’associazionismo sportivo e giovanile. A tutti loro e agli altri che coadiuvano il lavoro di gruppo va il mio apprezzamento per la disponibilità. Ulteriori deleghe saranno assegnate a breve.
Già avviato il dibattito e il confronto di gruppo con un incontro settimanale fisso, che in questa fase di emergenza sanitaria e lockdown, e comunque fin quando il rischio epidemiologico non sarà azzerato, si svolgerà in videoconferenza, strumento ormai di uso corrente che ci permette di allargare la partecipazione, poiché abbatte le distanze. Tutte le attività del partito saranno pubblicate sulla pagina facebook ufficiale “Unione di Centro – UDC- Castrovillari”.
Se “l’inizio è la parte più importante del lavoro” l’UDC è sulla buona strada per una proficua azione politica.

Il coordinatore UDC Castrovillari
Maria Antonietta Guaragna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *