23 Novembre 2020

Castrovillari ed il IV NOVEMBRE. Si è fatto MEMORIA nel rispetto dei protocolli anti covid ed il Sindaco Lo Polito ha deposto la corona d’alloro dinanzi al monumento ai Caduti di tutte le Guerre

Lì 04/11/2020

“CASTROVILLARI/ IL IV NOVEMBRE- 102° ANNIVERSARIO DELL’UNITA’ NAZIONALE E GIORNATA DELLE FORZE ARMATE.
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E LA CITTA’ FANNO MEMORIA NEL RISPETTO DEI PROTOCOLLI ANTI COVID”

Nella ricorrenza del quattro novembre l’Amministrazione municipale di Castrovillari ha “celebrato”, nel rispetto dei protocolli anti-covid, con una cerimonia ristretta, il 102° Anniversario dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate per fare memoria della fine della “Grande Guerra” e di Chi sacrificò la propria vita per gli Altri, per la Patria, la Libertà e la Giustizia.
Valori imprescindibili per la crescita e sviluppo della Nazione e delle giovani generazioni nonché per affermare la dignità e il primato di ogni umanità a qualsiasi latitudine si trovi.

Questo è il messaggio che attraversa la Giornata con tutto il suo bagaglio di tracce indelebili.
I rappresentanti civili, delle Forze Armate, dell’Ordine e delle Associazioni d’Arma hanno sostato in piazza Indipendenza, dinanzi al monumento ai Caduti di Tutte le Guerre dove il primo cittadino ha deposto una corona d’alloro.

Così sono stati ulteriormente rinsaldati, anche in un momento di Silenzio, i sentimenti diffusi. Quale occasione migliore “per affermare – ha fatto presente, tra l’altro, il Sindaco, Domenico Lo Polito, anche a margine della cerimonia – la necessità continua della pace nel mondo, contro l’odio, la violenza- priorità di ogni politica che si rispetti -, dove la persona e la considerazione per l’altro sono valori assoluti da salvaguardare contro ogni vessazione. Principio onorato e testimoniato pure dal nostro Esercito al servizio della coesione nazionale, con donne e uomini impegnati anche nelle varie operazioni internazionali per riportare la speranza in quelle aree particolarmente martoriate, e che si prestano con responsabilità e spirito di servizio, a tutela della salute, in questa emergenza pandemica bisognosa di sinergie istituzionali per ottimizzare , sempre più, azioni e scelte per la mitigazione del contagio e l’accompagnamento dei cittadini.”

Una ragione morale che sorprende evidenze irriducibili diffuse su chi siamo, sul significato del nostro io e delle relazioni con gli altri, la quale esige ancor più responsabilità collettiva e collaborazioni anche in questo delicato momento storico globale da cui bisogna uscirne- è la forte volontà comune- per amore del nostro futuro.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *