23 Luglio 2024

AMENDOLARA CONTROCORRENTE NELL’EMERGENZA RIFIUTI. CRESCE PERCENTUALE RACCOLTA DIFFERENZIATA

0

Continua a crescere la percentuale del Comune per quanto riguarda la Raccolta Differenziata, effettuata ad Amendolara con il metodo del “porta a porta”. Infatti, nel mese di luglio 2020, nonostante il fisiologico aumento della quantità dei rifiuti da differenziare, il Comune di Amendolara ha fatto segnare il 72,83% per la tipologia rifiuti differenziati e rifiuti biodegradabili di cucine e mense. Le recenti analisi merceologiche presso l’area smaltimento di Rossano segnano dunque un record per il Comune di Amendolara che con questo risultato si colloca tra i primi posti nella classifica dei comuni virtuosi della provincia di Cosenza e dell’intera regione Calabria.
«Questo significa – commenta soddisfatto il sindaco, Antonello Ciminelli – che il nostro sistema di Raccolta Differenziata funziona bene nonostante le continue emergenze rifiuti che i comuni periodicamente devono subire. Siamo riusciti a creare un circuito virtuoso – prosegue il sindaco – tra uffici preposti, operatori della raccolta, funzionamento dell’isola ecologica e senso civico dei cittadini grazie al quale riusciamo a garantire un servizio di qualità anche in estate e nonostante le criticità regionali del momento. Anzi, con le percentuali di luglio, certifichiamo anche un miglioramento del servizio stesso».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.