23 Luglio 2024

CASTROVILLARI / CONSOLIDAMENTO VERSANTE NORD DEL COLLE DOVE SORGE IL SANTUARIO DELLA MADONNA DEL CASTELLO. SIGLATO IN COMUNE IL CONTRATTO CON LA SOCIETA’ CHE SI E’ AGGIUDICATA LA GARA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E LA DIREZIONE LAVORI

0

Lì 22/07/2020

“CASTROVILLARI/CONSOLIDAMENTO VERSANTE NORD DEL COLLE DOVE SORGE IL SANTUARIO DELLA MADONNA DEL CASTELLO. SIGLATO IN COMUNE IL CONTRATTO CON LA SOCIETA’ CHE SI E’ AGGIUDICATA LA GARA PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E LA DIREZIONE LAVORI DELL’IMPORTANTE RISANAMENTO—E GLI APPUNTI DEL SINDACO”

“Il dissesto idrogeologico del centro storico è sempre stato al centro delle attenzioni ed azioni di questa Amministrazione comunale e in particolar modo il consolidamento del versante nord del Colle- a causa di un movimento di frana iniziato nel marzo 2012- dove si erge il Santuario della Madonna del Castello di Castrovillari.”

Lo afferma il Sindaco, Domenico Lo Polito, in una comunicazione-chiarificazione precisando che “è già stato sottoscritto dinanzi al segretario generale del Comune il contratto con la società che si è aggiudicata la gara per la specifica progettazione inerente il rafforzo del versante interessato.”

“Inoltre- fa presente per dare contenuto, conoscenza ed evidenza a ciò che si sta portando avanti- da oggi decorrono i 72 giorni per la consegna del progetto definitivo e per l’esecuzione delle indagini relativi al lavoro, finanziato – ricorda- con un importo di 2milioni e 897mila euro grazie all’impegno di questa amministrazione e del precedente assessore regionale, il prof. Roberto Musmanno.”

“Una definizione importante – aggiunge il primo cittadino- che arriva grazie ad una sinergia determinante sviluppata nel tempo con più enti, sempre più metodo per rispondere alle necessità dei Territori con tutto ciò che implica.”

“Con l’occasione, poi, desidero ricordare pure sempre in materia di tutela dell’esistente – conclude Lo Polito- che è stata già espletata la gara per l’affidamento delle altre progettazioni in seguito al finanziamento concesso dal Ministero dell’Interno per 2,5 milioni di euro il cui acconto di 500mila euro è stato già versato nelle casse municipali; di questi un milione è destinato al consolidamento del ponte della Catena, un altro milione al rafforzamento del ponte di Virtù e 500 mila euro per la sistemazione definitiva del sistema fognario sopra San Giuliano al fine di eliminare quell’obbrobrio ereditato dall’amministrazione di centrodestra e non pagato perché eseguito senza l’apposita copertura finanziaria. Ecco quali sono – termina nella sua comunicazione- i veri esempi finanziati e riguardanti le progettazioni dedicate al consolidamento delle infrastrutture sul territorio ed a fronteggiare il dissesto idrogeologico.”

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.