23 Luglio 2024

A darne comunicazione ufficiale il consigliere delegato al turismo, sport  e spettacolo. La tutela e la salvaguardia della salute pubblica prima di ogni altra cosa 

Carissimi concittadini e visitatori,

come ben noto, per il secondo anno consecutivo, il progetto “Agosto Mormannese” è rientrato con nostra grande soddisfazione tra i primi quindici eventi storicizzati di rilievo Regionale ed Extra-Regionale.

Questa estate avremmo dovuto e potuto costruire, insieme, un nuovo grande cartellone di eventi che avrebbero permesso, sulla scia degli scorsi anni, di avere una grande visibilità, conoscibilità e partecipazione del nostro popolo e di tantissimi turisti in visita nel nostro amato borgo.

Le condizioni dettate dall’emergenza sanitaria ancora in corso, con uno stato di emergenza nazionale vigente, ci impongono da Amministratori, prima di ogni altra cosa, la salvaguardia e la tutela della salute pubblica, evitando di fatto, assembramenti e potenziali contagi da Sars Cov 2.

Pertanto, su proposta dell’Amministrazione Comunale, condivisa positivamente all’unanimità da tutte le forze politiche presenti nelle Commissioni Consiliari (PD, CDC, FI, FDI), si è deciso di rinviare all’anno 2021 l’espletamento dell’Agosto Mormannese.

Ringraziamo la Regione Calabria per la disponibilità dimostrataci, ancora una volta, nell’accogliere la nostra richiesta di rinvio degli eventi al prossimo anno.

Con estremo dispiacere, ma consapevoli di ritornare presto a riabbracciarci, saltare, cantare, ridere e festeggiare insieme, cogliamo l’occasione dataci da questa fase emergenziale, per valorizzare le nostre peculiarità naturalistiche, paesaggistiche, culinarie e culturali dando un racconto completo sul nostro meraviglioso territorio comunale.

Il Consigliere Delegato al Turismo, Sport e Spettacolo

Flavio De Barti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.