24 Ottobre 2020

L’Asp di Cosenza crea preoccupazione agli imprenditori Horeca impegnati nella ripartenza

Con la nota prot 46188 del 18/05/2020 l’asp di Cosenza semina ansia e sgomento tra i commercianti del settore Horeca di Catrovillari prescrivendo raccomandazioni assolutamente onerose che rendono ancor piu difficoltosa la ripartenza per gli imprenditori già fortemente provati dalle misure messe in campo da Governo e regione per l’adeguamento delle attività commerciali al fine di prevenire la diffusione del Virus.
Il direttivo dell’Associazione “Iocalabria” con una lettera a firma del responsabile relazioni esterne, avv, Annunziato Seminara e del presidente Julian Di Dieco, sente la necessità di evidenziare l’infondatezza delle raccomandazioni contenute in alcuni punti della nota dell’Asp di Cosenza, che vanno ben oltre i protocolli già contenuti nel documento della conferenza Stato Regioni ( pubblicati dalla Regione Calabria con l’Ordinanza del Presidente della Regione Calabria n. 43 del 17/05/2020) , chiedendo all’asp di precisare il contenuto della nota del 18.05.2020 limitandone il contenuto alle prescrizioni già contenute nell’attuale specifica normativa di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *