23 Luglio 2024

SAN BASILE: “TU SCEGLI, NOI TI PORTIAMO LA SPESA”

0

A San Basile la spesa per le famiglie in difficoltàla fa il Comune. Supermarket comunaleèla proposta del municipio guidato da Vincenzo Tamburi per andare incontro alle esigenze alimentari di chi ha piùbisogno

L’emergenza Coronavirus ha bisogno di risposte efficaci che sappiano andare incontro ai bisogni della popolazione, soprattutto quella che oggi vive più difficoltà, e rispondere in maniera concreta evitando assembramenti che potrebbero diffondere la catena del contagio. Ecco perchè il Comune di San Basile, guidato dal Sindaco Vincenzo Tamburi, ha deciso di dar vita al Supermarket comunale per estendere alle famiglia bisognose la solidarietà alimentare messa in campo dal governo con i fondi della Protezione Civile. 

“Tu scegli, noi ti portiamo la spesa” è lo slogan che anima la campagna di vicinanza e solidarietà a chi ha più difficoltà a reperire i generi di prima necessità e che annuncia un carrello di oltre 400 prodotti selezionati che spaziano dagli alimentari, passando per l’igiene personale fino alla pulizia della casa, che saranno messi a disposizione, con un modulo promosso dal comune a tempi di record, per far fronte alle difficoltà delle famiglie a seguito dell’emergenza Covid-19, grazie ai fondi stanziati dal Governo per il Bonus alimentare. 

Le famiglie in difficoltà, le persone che hanno perso il lavoro a seguito dell’emergenza Covid 19, ex lavoratori irregolari, compilano un modulo che è disponibile sul sito istituzionale dell’Ente entro le ore 12:00 del 3 aprile e lo inviano al Sindaco Tamburi (via mail, whatsapp o utilizzando il profilo Fb del primo cittadino). Chi viene riconosciuto beneficiario del progetto riceve il depliant con i 400 prodotti disponibili e rispettando il budget assegnato potranno scegliere le quantità da acquistare. Entro 24 ore tutti i prodotti verranno recapitati a casa dei beneficiari, evitando assembramenti che non garantiscono la sicurezza che il periodo di emergenza riceve, e soprattutto tutela la privacy e la dignità di coloro che sono in difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may have missed

ARTICOLO VENTUNO DI CASSANO ALL’IONIO, SOSTENIAMO LE ECCELLENZE CASSANESI.Sono ormai all’ordine del giorno le soddisfazioni ed i meriti che inostri ragazzi ottengono in giro per l’Italia.Cassano è orgogliosa dei suoi giovani figli che contribuiscono a darelustro alla nostra splendida comunità.Passione, dedizione e grande impegno fanno da sfondo ai risultatiraggiunti.D’altro canto, non possiamo ignorare i sacrifici economici (e non)delle famiglie.Siamo consapevoli che i supporti ed i contributi degli Enti preposti sonodavvero minimi e le difficoltà e le fatiche di giorno in giorno sono sempremaggiori e talvolta insostenibili.Pertanto, ArticoloVENTUNO propone che l’AmministrazioneComunale si faccia carico, attraverso un bando, dell’erogazionedi borse di studio a favore dei giovani di tutto il territorio diCassano, con lo scopo di valorizzare e sostenere il profitto scolasticodegli studenti meritevoli, nonché per incoraggiare la prosecuzione aglistudi ed il raggiungimento di sempre più approfondite opportunitàprofessionali e culturali .Dunque, meno benemerenze, targhe ed intitolazioni.Noi siamo per un supporto fattivo verso chi ha fame di cultura , perchésarebbe un modo per invertire il senso ed elevare le menti.La Cassano per bene ha fame di cultura vera e non può accontentarsidelle strisce bianche sull’asfalto fatte passare come un eventostraordinario!Piuttosto, si premii la cultura del merito.È necessario che la politica locale si unisca con noi su taleargomento per difendere e sostenere l’eccellenza Cassanese.Diamo ai nostri giovani l’opportunità ed il giusto appoggio per formarsi emettersi in gioco.Per i ragazzi e con i ragazzi!Cassano All’Ionio, 19/07/2024Associazione politico-culturale ArticoloVENTUNO.