25 Ottobre 2020

PESTO DI POMODORI SECCHI

INGREDIENTI:

– 300 g di Pomodori secchi
– 100 g di Arachidi tostate non salate
– 80 g di olio di semi di girasole- – 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
– 50 g di ricotta salata grattugiata
– 3 acciughe sottolio
– 6/7 foglie di basilico

PROCEDIMENTO

Mettiamo a bagno i pomodori secchi in acqua tiepida per circa 30/40 minuti.
Quando saranno rinvenuti mettiamo nel mixer i pomodori, le arachidi, i formaggi e le acciughe, versando l’olio di semi a filo fino ad ottenere un composto omogeneo, asciutto e di un bel colore rosso scuro. in ultimo metteremo il basilico. Durante l’operazione facciamo delle pause per non far riscaldare il pesto, che sebbene non soffra il calore come il pesto di basilico, eviteremo di alterare il sapore e le proprietà nutritive.
Si può conservare in frigo, ben coperto per qualche giorno.
Il suo utilizzo va dalla farcia, alla mantecatura di primi piatti, come accompagnamento o base per ricette a base di carne, oppure semplicemente in purezza su crostini e bruschette.
Quando lo utilizzerete, come la maggior parte dei pesti, state attenti a non riscaldarlo troppo per evitare che gli ingredienti e l’olio si separino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *